Al via il tavolo interistituzionale

 

Mercoledì 20 marzo l’Ufficio di Protezione Giuridica dell’Asl di Cremona ha indetto presso la Sala Blu dell’Asl il primo incontro del tavolo interstituzionale di protezione giuridica per proporre una programmazione territoriale in recepimento delle linee guida regionali e iniziare a costruire gli elementi per il protocollo di intesa tra ASL e Tribunale e per il regolamento di funzionamento del “Tavolo interistituzionale stesso”

Mercoledì 20 marzo l'UPG dell'Asl di Cremona ha indetto il primo incontro del tavolo interstituzionale di protezione giuridica, un'azione per configurare e consolidare il sistema di protezione giuridica nella provincia di Cremona.

All'ordine del giorno:

  • proposta di programmazione territoriale attività anno 2013, in recepimento alle Linee Guida Regionali;
  • bozza protocollo intesa da sottoscriversi tra ASL e Tribunale di Cremona;
  • bozza regolamento di funzionamento del "Tavolo Interistituzionale";
  • Varie ed eventuali.

Sono stati invitati a partecipare il Giudice Tutelare c/o Tribunale di CR, il Direttore Sanitario dell'A.O. "Ospedale Maggiore di Crema", il Direttore Sanitario dell'A.O. "Istituti Ospitalieri di Cremona", il Direttore Azienda Sociale del Cremonese,lAssessore/Dirigente delle Politiche Sociali Comune di Cremona, il Direttore CONCASS di Casalmaggiore, lAssessore/Dirigente dei Servizi Sociali e personale del Comune di Casalmaggiore, il Direttore Comunità Sociale Cremasca, l'Assessore/Dirigente dei Servizi Sociali Comune di Crema, Assessore/Dirigente Politiche Sociali dell'Amministrazione Provinciale di Cremona, il Presidente Anffas di Cremona come attuale Capofila della rete ADS della provincia di Cremona, il Presidente ARSAC Cremona - Ufficio Pubblica Tutela dell'ASL di Cremona.

Si tratta di una rilevante azione per configurare e consolidare il sistema di protezione giuridica nella provincia di Cremona.

 

 
 

 

Iscrizione Newsletter