Promotori

Comitato di Coordinamento pavese per i problemi dell'handicap

Capofila del progetto

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

AIAS (Associazione Italiana Spastici) - sezione di Vigevano

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;

 

ANFFAS Broni - Stradella (Associazioni nazionale famiglie di persone con disabilità intellettiva e/o relazionale)

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Telefono: 0385 48713

 

ANFFAS di Cassolnovo (Associazione nazionale famiglie di persone con disabilità intellettiva e/o relazionale)

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

ANFFAS di Mortara e Lomellina (Associazione nazionale famiglie di persone con disabilità intellettiva e/o relazionale)

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

ANFFAS di Vigevano (Associazione nazionale famiglie di persone con disabilità intellettiva e/o relazionale)

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Telefono: 388 3528616

 

ANFFAS Pavia (Associazione nazionale famiglie di persone con disabilità intellettiva e/o relazionale)

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

ANFFAS Voghera (Associazione nazionale famiglie di persone con disabilità intellettiva e/o relazionale)

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Associazione AGAPE

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Associazione AVULSS di Pavia (Associazione per il volontariato nelle unità locali socio sanitarie)

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Associazione Sorriso del Sole

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Website: http://www.sorrisodelsole.eu

 

AUSER comprensoriale di Pavia (Associazione per l'autogestione dei servizi e la solidarietà)

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

CittadinanzAttiva - Assemblea territoriale di Pavia

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

CRC - onlus (Pavia)

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Oltre noi

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

UILDM (Unione lotta alla distrofia muscolare) - sezione di Pavia

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Governance

 

La Rete AdS si è dotata democraticamente di una struttura di governo:

  • ha individuato il Comitato di Coordinamento Pavese per i problemi dell'handicap, qualeente capofila per la sua esperienza di Associazione di secondo livello. Il Coordinamento ha nominato a sua volta come referente operativo del progetto l'attuale direttore dei servizi di una Cooperativa sociale lomellina del circuito An-ffas;
  • ha previsto la costituzione di un consiglio direttivo di 5 membri, rappresentativo della configurazione territoriale e delle aree di fragilità, con funzioni di "pilotaggio" e "regia", composto da:

  1. AIAS Vigevano (Lomellina)

  2. ANFFAS Pavia
  3. AUSER Comprensoriale di Pavia (provinciale)
  4. OLTRE NOI Voghera (Oltrepo)
  5. SORRISO del SOLE Rivanazzano (Oltrepo)

La struttura di governo del progetto prevede che il consiglio direttivo si incontri almeno con cadenza bimestrale e che, sempre con cadenza bimestrale, il consiglio direttivo convochi le associazioni facenti parte della rete per valutare l'andamento del progetto.

 

Le 13 associazioni che hanno costituito la Rete, hanno disciplinato il governo del progetto attribuendo specifiche funzioni ai vari organi istituiti nel protocollo d'intesa sottoscritto (cfr articoli 5 e 6)

Iscrizione Newsletter