Perché “Insieme si fa”?

Guido De Vecchi, presidente dell’associazione capofila Ageha illustra le motivazioni che animano il progetto Ads del territorio Asl Provincia Milano 2. Principi contenuti già nel nome del progetto “insieme si fa”. Le grandi scommesse si vincono solo collaborando e attraverso il fare e la prossimità. L’obiettivo è veicolare l’idea che l’ads protegga diritti e doveri delle persone che non è in grado di rappresentarsi. Il progetto ha al suo interno un patrimonio culturale di elevato valore: la rete, strumento di cittadinanza attiva.

Perchè "insieme si fa "? "Insieme" perchè le grandi scommesse si vincono solo collaborando con gli altri. "Si fa": perchè è attraverso il fare e la prossimità che individuiamo nuove strade.

Il progetto ci offre un'occasione che aspettavamo da anni: essere in rete per promuovere e sostenere gli Amministratori di sostegno sul nostro territorio.

Il nostro principale obiettivo deve essere quello di veicolare l'idea che l'amministratore di sostegno sia il tutore dei diritti e dei doveri della persona incapace di autorappresentarsi, motore di azioni trasversali per la coesione sociale .

Siamo inoltre convinti che il progetto porti al suo interno un patrimonio in costruzione : la reteche servirà per queste azioni progettuali ma non solo; perchè gli ads sono e saranno coscienza per le nostre organizzazioni sui nuovi bisogni delle persone con disabilità e delle loro famiglie.


La nostra scommessa è quella di vedere associazioni e cooperative insieme per sviluppare questa figura da legittimare nel sistema dei servizi, da rendere "in"nel patrimonio culturale dei nostri Cittadini .

Un nuovo strumento per quella cittadinanza attiva che trasforma i sudditi in Cittadini riproponendo l'orgoglio di "tenerci" "essere interessati" e parafrasando Don Milani : " Ho imparato che il problema degli altri è uguale al mio. Uscirne insieme è la politica, uscirne da soli è l'avarizia"

Guido De Vecchi - presidente Associazione Ageha - capofila progetto Ads "Insieme si fa"

Iscrizione Newsletter